Consigli legali NETWORK DEI NOSTRI AVVOCATI ADUSBEF VENETO

 

 

 

 

IL NETWORK DEI NOSTRI AVVOCATI ADUSBEF VENETO E' A DISPOSIZIONE DEI NOSTRI CLIENTI PER UNA ASSISTENZA CAPILLARE IN OGNI TRIBUNALE

Domande di conciliazione e Contratti Conciliabili

Dal 2011 il Dott. Massimo Cavallari è abilitato alla mediazione conciliazione di cui al D.lgs 28/2010

Attiva la procedura di mediazione scegliendo come sede dell’incontro il nostro studio affiliato, troverai cortesia, competenza e rapidità; scarica i moduli da www.resolutia.it ed inoltrali semplicemente via fax o mail seguendo la procedura indicata. Già molti avvocati si servono del nostro servizio con soddisfazione regalando tranquillità al legale ed al suo cliente

Il D.Lgs. 04/03/2010 n.28 dà il via alle Mediazioni e Conciliazioni delle controversie civili e commerciali. Da Marzo 2011 chiunque vorrà agire legalmente in materia di contratti:

bancari finanziari e assicurativi
danni per circolazione veicoli e natanti (da marzo 2012)
diffamazione a mezzo stampa
responsabilità medica
affitto aziende
comodato locazione
patti di famiglia
successioni ereditarie
divisioni
diritti reali
condominio
(da marzo 2012)

dovrà tentare una conciliazione amministrata il cui esito o rifiuto dovrà essere agli atti per l'avvio della causa; l'avvocato a cui Vi rivolgete ha inoltre l'obbligo di informare il cliente. Si allegano domande di conciliazione tipo, essendo lo Studio Cavallari socio e sede di Padova di Resolutia, ente accreditato al Ministero di Giustizia per la gestione di conciliazioni e formazione di mediatori.

L'ente gode di ottima fama per serietà e competenza con numerose articolazioni territoriali ed un lungo curriculum di esperienze visibili su www.resolutia.it Il comportamento di rifiuto a comparire o a conciliare potrà essere valutato dal Giudice se semplicemente dilatorio o illogico rispetto al giudicato, per il pagamento delle spese processuali e di giudizio.

A prescindere dalla Vs fiducia sullo strumento, chiamare anche già ora in mediazione la controparte presso un organismo indipendente può essere utile perché il comportamento anche di rifiuto può essere utilizzato in Giudizio dall'avvocato di parte attrice.